OGGI ABBIAMO CONSEGNATO IL NOSTRO PRIMO ORDINE PROVENIENTE DA “NOI E LA NATURA” :

Dopo avervi sottoposto il conto siamo sicuri che il dubbio vi verrà a mente: ma perché ho speso così tanto di pollo?Per cercare di darvi una giustificazione abbiamo deciso di evitare di mostrarvi la foto di un allevamento intensivo di pollo. Quando studiavo Scienze Agrarie ci sono entrata tante volte e l’odore di quel luogo nonché la vista degli animali ammassati me la porto ancora dietro, motivo per il quale non ho mai più comprato pollo dal banco di un supermercato. C’è voluto più di un anno di ricerche per arrivare a “Noi e la Natura” dove finalmente abbiamo ritrovato l’equilibrio e il rispetto che ci rende sereni della nostra scelta di consumo di carne. L’uomo può ancora vivere con la natura e in modo naturale, bisogna solo trovare le persone giuste che lo credono!

𝗗𝗜 𝗦𝗘𝗚𝗨𝗜𝗧𝗢 𝗨𝗡𝗔 𝗖𝗔𝗥𝗥𝗘𝗟𝗟𝗔𝗧𝗔 𝗣𝗘𝗥 𝗦𝗔𝗣𝗘𝗥𝗘 𝗖𝗢𝗦𝗔 𝗜𝗠𝗣𝗢𝗡𝗘 𝗜𝗟 𝗗𝗜𝗦𝗖𝗜𝗣𝗟𝗜𝗡𝗔𝗥𝗘 𝗗𝗜 𝗔𝗟𝗟𝗘𝗩𝗔𝗠𝗘𝗡𝗧𝗢 𝗔𝗩𝗜𝗖𝗢𝗟𝗢 𝗕𝗜𝗢𝗟𝗢𝗚𝗜𝗖𝗢:

☀️ LA LUCE SOLARE INTEGRATA E’ LIMITATA NELL’ARCO DELLA GIORNATA (i polli allevati in modo intensivo non hanno riposo notturno perché la luce velocizza l’accrescimento)🌜GLI ANIMALI DEVONO AVERE ALMENO 8 ORE DI BUIO NATURALE AL GIORNO

🌳 GLI ANIMALI DEVONO AVERE ACCESO ALLO SPAZIO APERTO PER ALMENO 1/3 DELLA LORO VITA (il pollo intensivo non ha mai visto la luce del sole)

🌱🌳 GLI SPAZI ESTERNI DEVONO ESSERE RICOPERTI DI VEGETAZIONE (i polli allevati intensivamente mangiano solo mangime sintetizzato chimicamente)

🚫 E’ VIETATO L’USO DELLE GABBIE (….)🏫LA SUPERFICIE TOTALE DELL’ALLEVAMENTO NON DEVE SUPERARE I 1.600mq

🌏 L’USO DELLE GRIGLIE A TERRA E’ LIMITATO E DEVE ESSERE RICOPERTO DI LETTIERA (i polli allevati intensivamente non sono in grado di stare in piedi perché si rompono le dita nelle griglie)

🐔🐔DEVONO DISPORRE DI UN NUMERO SUFFICIENTE DI TRESPOLI (per imparare a svolazzare)

💊 GLI ANIMALI VENGONO SEPARATI IN GRUPPI E TRA IL PASSAGGIO DI UNO E DELL’ALTRO E’ PREVISTO UN VUOTO SANITARIO PER RIDURRE LA POSSIBILITA’ DI EPIDEMIA (il 60% delle epidemie emergenti viene dagli allevamenti animali intensivi)

💩 LA DENSITA’ DEGLI ANIMALI è CALCOLATA ANCHE IN BASE ALLA QUANTITA’ DI DEIEZIONI PRODOTTE PER GARANTIRE IL BENESSERE DELL’ANIMALE E RIDURRE L’IMPATTO DELL’AZOTO PRODOTTO ( i polli da allevamento intensivo vivono talmente ammassati da non riuscire a muoversi)

🌿 IL FORAGGIO E GLI ALIMENTI USATI DEVONO ESSERE BIOLOGICI E ALMENO IN PARTE PROVENIENTI DALLA STESSA AZIENDA (OBBLIGO DEL 20% MINIMO)

🚫💊 DIVIETO DI USO DI FARMACI ALLOPATICI E ANTIBIOTICI IN USO PREVENTIVO (l’antibiotico resistenza degli animali e in alcuni casi dell’uomo è causata dall’uso in allevamento intensivo).

💉 IL VETERINARIO Può’ PRESCRIVERE CURE SOLO PER ALLEVIARE LO STATO DI DOLORE DELL’ANIMALE O INTERVENIRE PER RIDURRE IL RISCHIO DI EPIDEMIA

💉🍗 TRA L’USO DI FARMACI E LA PRODUZIONE DELL’ANIMENTO IL TEMPO MINIMO E’ IL DOPPIO RISPETTO ALL’ALLEVAMENTO TRADIZIONALETutto il pollo 𝗡𝗢𝗡 𝗕𝗜𝗢𝗟𝗢𝗚𝗜𝗖𝗢 acquistato in grande distribuzione proviene da allevamento intensivo (anche quello cotto arrosto dalla senza l’uso di antibiotici…).Finalmente un altro passo concreto per la Spesa Sostenibile!#CooCò#cooperativaconsapevoleGrazie per aver sostenuto un’azienda gentile!